Streaming

Creato da Rafa G, Modificato il Thu, 21 Dec 2023 alle 09:15 AM di David Ribero

Offre servizi online in diretta dal pannello di TIMP


Streaming permette di offrire qualsiasi sessione del tuo calendario in diretta tramite lo stesso pannello TIMP.

 

È importante distinguere tra le Sessioni online e Streaming. Per impartire le Sessioni Online è necessario generare un link da una piattaforma esterna, mentre con Streaming potrai offrire le sessioni direttamente dal pannello, senza la necessità di utilizzare altre piattaforme.

 

Maggiori informazioni riguardo le Sessioni Online nel seguente link: 

Come si configura Streaming? 

Per attivare l'opzione di streaming delle sessioni live, vai alla sezione Servizi / accedi alla scheda Impostazioni / sezione Configurazione generale:

 

Nella Modalità, selezionare l'opzione Modo Online:

 

Una volta attivato Streaming tutte le sessioni del servizio saranno offerte come tali.

 

Attivare l'opzione di streaming

Per attivare l'opzione di trasmettere la sessione in diretta, bisogna andare in Calendario, fare click sulla sessione e poi sull'opzione Iniziare:

 

Il professionista può iniziare la videoconferenza con 10 minuti di anticipo rispetto l'inizio della sessione, ed avrà 10 minuti al termine per poter salutare.

 

Come accede il cliente alla sessione? 

I clienti con prenotazione alla sessione ricevono una notifica (20 minuti prima dell'inizio) e una e-mail per accedervi. 

 

Dall'app clienti possono accedere alla videoconferenza premendo il pulsante Unirsi alla sessione online che appare nella sessione stessa.

 

 

Possono anche farlo dalla email ricevuta tramite il pulsante Accedi alla sessione:

 

Infine, c'è da sapere che esiste anche l'opzione di copiare il link dello streaming per inviarlo ai clienti che hanno una prenotazione alla sessione. 

 

In questo caso, il cliente dovrà iniziare la sessione dal suo account come utente di TIMP per accedere. Ricorda: solo gli utenti con prenotazione potranno accedere alla sessione. 

 

Come registrare una sessione Streaming?

Per registrare una sessione di Streaming bisogna attivare l'opzione di Inizia a registrare all'interno del menù Più azioni nella chiamata. Questo menù si trova nella parte inferiore destra della schermata.

 

Quando selezioniamo questa opzione, si apre la seguente scheda per confermare l'inizio della registrazione. 

 

E nella parte superiore destra della schermata apparirà l'icona REC, che avvisa che la registrazione è in corso. 

 

Le registrazioni si salvano in modo automatico al termine della chiamata. I file delle registrazioni si salvano in Impostazioni dell'organizzazione >> scheda Piano e Fatture >> sezione Streaming >> Informazioni

 

Nella seguente sezione appariranno tutte le chiamate effettuate tramite Streaming durante un mese e quelle che sono state registrate si possono scaricare entro 15 giorni:

 

Inoltre, in questa sezione hai la possibilità di inviare la registrazione ai partecipanti della stessa. Riceveranno una email con il link per poterla scaricare. 

 

Nel caso non si sia realizzata nessuna registrazione della sessione, hai la possibilità di caricare un video da inviare ai partecipanti;

 

Il video può essere di fino a 500MB e deve avere un formato MP4.

 

Infine, ricorda che di default la registrazione si realizza con le stesse informazioni che può vedere il professionista che offre la sessione (videocamere di tutti i partecipanti). Nel caso tu voglia registrare solo la videocamera del professionista, dovrai utilizzare un programma esterno (OBS).


Nel seguente link troverai tutte le informazioni:

Requisiti Streaming

Streaming è un sistema di ultima generazione che non ha bisogno di nessun software extra in particolare per funzionare (i professionisti e partecipanti possono usarlo da qualsiasi browser, da TIMP Express o dalle applicazioni per clienti di TIMP). 

 

Questo sì, bisogna avere una connessione stabile ad internet e un dispositivo di qualità sufficiente per poter riprodurre il video. 

 

Per questo motivo, noi di TIMP ti raccomandiamo:

  • Che il professionista trasmetta da un PC utilizzando un browser Chrome o Safari aggiornato all'ultima versione.

  • Che il professionista trasmetta da un dispositivo connesso ad una rete di fibra stabile di almeno 1 mbps.

Requisiti minimi:

  • Connessione stabile di 350 kbps.

  • Browser compatibile con webRTC e codec VP8.

  • Altoparlanti e microfono compatibili con il browser. 

I requisiti possono essere verificati comodamente da: https://tokbox.com/developer/tools/precall/

 

In ultimo, ricorda che per offrire il servizio devi crearlo nella configurazione oraria: 




Questo articolo ti è stato utile?

Fantastico!

Grazie per il tuo feedback

Siamo spiacenti di non poterti essere di aiuto

Grazie per il tuo feedback

Facci sapere come possiamo migliorare questo articolo!

Seleziona almeno uno dei motivi

Feedback inviato

Apprezziamo il tuo sforzo e cercheremo di correggere l’articolo