Termini e condizioni di TIMP

Creato da David Ribero, Modificato il Wed, 14 Feb 2024 alle 09:58 AM di David Ribero

Ultima modifica: 13-02-2024.

Definizioni

In queste Condizioni Generali i termini usati in maiuscola senza giustificazione grammaticale hanno il seguente significato:

  • Condizioni Generali” indica i presenti termini e condizioni.

  • Regole di Uso” indicano le regole d'uso che devono essere rispettate da tutti gli Utenti che sono contenute in queste Condizioni Generali.

  • Pagamenti inApp” indica il servizio di TIMP che permette agli Utenti Finali di gestire i pagamenti degli Utenti Finali da TIMP, senza necessità di registrarsi in piattaforme di terzi.

  • Termini del Servizio” indicano i presenti T&C, l’Informativa sulla Privacy e la Politica dei Cookies.

  • TIMP” indica il software sviluppato da TMT con supporto online (SaaS) e applicazione mobile (App).

  • TIMPY” indica il modulo di TIMP che permette agli Utenti Professionisti di offrire servizi agli Utenti TIMPY.

  • TMT” significa Time Management Technologies, S.L.

  • Utenti” qualsiasi utente di TIMP, sia Utente Finale che Utente Professionista.

  • Utenti Finali” indica clienti degli Utenti Professionisti, che utilizzano TIMP, inclusi gli Utenti TIMPY.

  • Utenti Professionisti” indica i centri e professionisti utenti di TIMP.

  • Utenti TIMPY” indica gli utenti finali di TIMPY, che si sono registrati per accedere all'applicazione TIMPY e che realizzano prenotazioni di servizi fra quelli pubblicati dagli Utenti Professionisti in TIMPY.

1. Informazioni legali

www.timp.pro/it è un dominio registrato da TIME MANAGEMENT TECHNOLOGIES, SL, un ente spagnolo con sede legale a Valencia 46015, Avenida de Manuel de Falla 12, scala A locale Y, con Numero di Identificazione Fiscale B- 98684186 e iscritto nel Registro Mercantile di Valencia il 20 novembre 2.014, nel Volume 9874 Folio 44. Telefono: 961 167 383. Indirizzo di posta elettronica: contacto@timp.pro.

2. Introduzione

TMT è una società di sviluppo tecnologico titolare di TIMP, software con supporto online (SaaS) e applicazione mobile (App). Con suddetti sviluppi informatici, TMT cerca di semplificare agli Utenti Professionisti la gestione delle prenotazioni, CRM dei clienti, generazione di orari, agende, calendari, tra altre cose. Attraverso TIMP, gli Utenti Professionisti possono gestire le prenotazioni, i pagamenti ed acquisti dei loro Utenti Finali. Qualsiasi Utente che desideri utilizzare TIMP deve registrarsi come utente e generare una password in conformità a quanto stabilito nelle presenti Condizioni.

Le presenti Condizioni generali si applicano alla fornitura di servizi da parte di TMT e regolano l'accesso e l'utilizzo del software online e dell'applicazione mobile TIMP da parte degli Utenti. Si prega di leggere attentamente le presenti Condizioni Generali prima di abbonarsi ai servizi di TMT. Concludendo la sottoscrizione, accetta di essere vincolato dalle presenti Condizioni.

TMT può modificare unilateralmente qualsiasi parte dei Termini del Servizio senza preavviso agli Utenti per riflettere eventuali modifiche normative, modifiche nelle caratteristiche di TIMP e/o dei servizi offerti in essa o per qualsiasi altro motivo. In ogni caso, le modifiche saranno pubblicate per semplificare agli Utenti la loro lettura e consultazione in qualsiasi momento ed, inoltre, saranno comunicate agli Utenti Professionisti per via telematica.

Una volta che i Termini del Servizio aggiornati saranno in vigore, sarà vincolato da essi se continuerà a utilizzare TIMP.

3. Scopo

Le presenti Condizioni Generali hanno lo scopo di regolare l'uso che gli Utenti fanno del software online e dell'applicazione mobile TIMP.

La relazione esistente tra gli Utenti Professionisti e gli Utenti Finali è estranea ed indipendente da TMT e, di conseguenza, non vincola TMT in alcun modo. In nessun caso, TMT è responsabile della fornitura di servizi da parte degli Utenti Professionisti agli Utenti Finali né dell'adempimento degli obblighi esistenti tra di essi, anche se questi sono formalizzati attraverso TIMP. Gli Utenti Professionisti dovranno informare adeguatamente gli Utenti Finali della propria condizione di fornitori dei servizi offerti.

4. Registrazione in TIMP e procedura di sottoscrizione per gli utenti professionisti

L'utilizzo di TIMP, tramite la corrispondente registrazione, conferisce la condizione di Utente. L'Utente deve accettare dal momento della registrazione le Condizioni Generali qui riportate.

Per la registrazione, il software TIMP richiederà all'Utente Professionista i dati minimi necessari ed imprescindibili, che saranno trattati in conformità con l’Informativa sulla Privacy di TMT.

L'accesso a TIMP da parte degli Utenti Professionisti avverrà a distanza via Internet tramite un utente e password definiti dall'Utente Professionista, che è l'unico responsabile della loro custodia e corretto utilizzo.

TMT offre agli Utenti Professionisti l'utilizzo di TIMP per quindici (15) giorni gratuitamente e senza impegno. Una volta terminato il periodo di prova, l'Utente Professionista potrà sottoscrivere il servizio TIMP accettando le condizioni specifiche che specificheranno, tra le altre cose, il costo mensile del piano scelto, la durata, le funzionalità e i moduli sottoscritti. Se, al contrario, terminato il periodo di prova l'Utente Professionista non procede a sottoscrivere il servizio TIMP, si intenderà come conclusa la relazione con TMT e, pertanto, non potrà continuare ad accedere al proprio account in TIMP.

L'Utente Professionista, a sua discrezione, potrà attivare l'opzione di registrazione per i propri clienti, che potranno utilizzare il software TIMP con la condizione di Utenti Finali, dovendo per cui registrarsi in TIMP. In questo caso, TMT accederà ai dati forniti dagli Utenti Finali durante il processo di registrazione in TIMP seguendo le istruzioni dell'Utente Professionista.


La procedura delle disiscrizioni degli Utenti Professionisti verrà realizzata in conformità a quanto stabilito nella sezione [*8. Baja de Usuarios Profesionales].

5. Caratteristiche e moduli di TIMP

TIMP permette agli Utenti Professionisti di: (i) gestire il proprio catalogo di attività e orari attraverso un pannello di controllo intuitivo; (ii) stabilire il proprio calendario di attività e orari, gestire il calendario di attività di più centri attraverso un unico pannello di controllo; (iii) creare schede personalizzate per ogni professionista/dipendente del centro in cui gli si potranno assegnare i rispettivi orari e sessioni; (iv) monitorare e controllare in tempo reale lo stato delle sessioni (capacità, professionista e risorse assegnate al servizio, stato delle prenotazioni, cancellazioni, ecc. ); (v) disporre di funzionalità relative alla contabilità e alla fatturazione della propria attività professionale; (vi) inviare comunicazioni agli Utenti Finali con avvisi, promemoria, ricevute di pagamento, ecc; (vii) offrire servizi agli Utenti TIMPY.

Le caratteristiche di cui sopra possono essere progressivamente ampliate o modificate nei successivi aggiornamenti del software.

Per fornire alcune delle funzioni di TIMP e della sua applicazione mobile o di moduli aggiuntivi, TMT dovrà affidarsi a servizi forniti da terzi. In questi casi, TMT informerà in anticipo l'Utente Professionista perché ne sia informato.

TIMP ha a disposizione diversi moduli per gli Utenti Professionisti, che possono essere sottoscritti dagli stessi in qualsiasi momento seguendo le istruzioni che appaiono in TIMP. I termini e le condizioni applicabili ad ogni modulo sono quelli che si indicano qui di seguito o quelli indicati nel momento della sottoscrizione di altri moduli. Sottoscrivendo un modulo tramite TIMP, l'Utente Professionista accetta i termini e le condizioni indicati per ogni modulo nelle presenti Condizioni Generali.

TMT e gli Utenti Professionisti concorderanno di volta in volta le condizioni particolari della sottoscrizione di nuovi moduli realizzati attraverso TIMP. Dette condizioni particolari e le presenti Condizioni Generali costituiranno un unico documento che regolerà il rapporto tra gli Utenti Professionisti e TIMP.

5.1 TIMP Streaming

TIMP offre agli Utenti Professionisti la possibilità di configurare i servizi in modalità "Online". Questi servizi permetteranno all'Utente Professionista di offrire ai suoi Utenti Finali servizi che potranno essere fruiti in videoconferenza.

In base alla modalità configurata dall’Utente Professionista nelle impostazioni del servizio nel pannello di TIMP, gli Utenti Finali potranno trasmettere video o meno.

Le diverse modalità offerte da TMT e il loro prezzo possono essere consultate dall'Utente Professionista nella configurazione della sessione online attraverso il suo account di utente TIMP. L'Utente Professionista dovrà leggere attentamente i termini e condizioni applicabili al momento della configurazione di questo servizio.

TIMP Streaming è un sistema all'avanguardia che non ha bisogno di alcun software aggiuntivo particolare per funzionare (i professionisti ed i partecipanti possono utilizzarlo da qualsiasi browser web, TIMP Express o applicazioni per clienti di TIMP) ma, come tale, ha bisogno di una connessione internet stabile e un dispositivo di qualità sufficiente per poter elaborare il video. TMT raccomanda agli Utenti Professionisti di consultare le raccomandazioni tecniche per garantire un uso corretto del servizio TIMP Streaming. Allo stesso modo, l'Utente Professionista dovrà verificare che le sue risorse tecnologiche soddisfino i requisiti minimi indicati al momento della configurazione della sessione, al fine di garantire la corretta prestazione del servizio.

TMT al fine di fornire all'Utente Professionista i controlli tecnici corrispondenti, mette a sua disposizione un URL attraverso il quale può confermare il corretto funzionamento del servizio.

5.2 TicketBAI

TicketBAI è un progetto congiunto delle tre Haciendas Forales e del Governo Basco, il cui obiettivo è l'attuazione di una serie di obblighi giuridici e tecnici che impongono a tutti i soggetti che svolgono un'attività economica di utilizzare un software di fatturazione conforme a determinati requisiti tecnici.

TMT offre le funzionalità necessarie affinché i nostri Utenti Professionisti possano adempiere agli obblighi previsti da TicketBAI. I dettagli delle funzionalità fornite, il loro prezzo e le modalità di pagamento possono essere consultati nei termini e condizioni che saranno messi a disposizione degli Utenti Professionisti al momento della configurazione di questo modulo. L'Utente Professionista dovrà leggere attentamente i termini e le condizioni a lui applicabili al momento della stipula del presente modulo.

Gli Utenti Professionisti dichiarano di essere a conoscenza del fatto che TMT subappalta questo servizio a un fornitore terzo specializzato in questo settore, collegato alle Haciendas Forales. Di conseguenza, l'Utente Professionista riconosce che TMT non sarà responsabile di eventuali atti od omissioni compiuti da tale fornitore. In ogni caso, qualora si verifichi un'interruzione o una carenza nella fornitura del servizio di cui venga a conoscenza TMT, faremo del nostro meglio per risolverla nel più breve tempo possibile.

Gli Utenti Professionisti sono consapevoli e accettano, in qualità di responsabili del trattamento dei dati personali dei propri clienti, che il fornitore, in qualità di sotto-incaricato del servizio, avrà accesso ai dati personali di cui TMT è responsabile del trattamento al fine di adempiere agli obblighi degli Utenti Professionali derivanti dal sistema TicketBAI.

5.3 TIMPY

5.3.1. Caratteristiche

TIMP permette agli Utenti Professionisti di pubblicare offerte rivolte agli Utenti TIMPY per la prenotazione telematica dei loro servizi. Per farlo, gli Utenti Professionisti devono configurare nel loro account gli orari dei servizi che desiderano offrire. Per pubblicare l'offerta di un servizio, l'Utente Professionista dovrà seguire i passi indicati in TIMPY per pubblicare le informazioni che riterrà opportune, che comprenderanno, tra l'altro, una descrizione del servizio offerto, il prezzo finale specifico e indicare, se del caso, se l'Utente TIMPY è tenuto a pagare il servizio in anticipo.

Nel caso in cui l'Utente TIMPY attivi la funzione di geolocalizzazione disponibile nell'applicazione TIMPY, i risultati delle sue ricerche così come la pagina di benvenuto dell'applicazione TIMPY saranno adattati per dare priorità ai centri e ai servizi più rilevanti e più vicini alla sua posizione in quel momento.

5.3.2. Diritti ed obblighi degli Utenti Professionisti nell’uso di TIMPY

L'Utente Professionista che attiva TIMPY ha il diritto di:

  • Pubblicare e offrire i propri servizi su TIMPY.

  • Aggiungere, se è il caso, informazioni e fotografie per identificare più precisamente i servizi offerti.

  • Sollevare e risolvere i tuoi dubbi o problemi derivanti dall'uso di TIMPY attraverso il servizio di attenzione al cliente.

  • Disdire l'abbonamento a TIMPY senza dover giustificare la propria decisione e senza penalità di alcun tipo.

  • Utilizzare i diversi campi previsti da TIMPY per la descrizione dei servizi, indicando tutte le particolarità ritenute necessarie affinché l'Utente TIMPY sia informato dei termini e delle condizioni di fornitura dei servizi.

  • Configurare le prenotazioni che desidera pubblicare su TIMPY indicando, tra le altre cose, il numero di clienti per sessione, il professionista assegnato, l'ora di inizio e fine di ogni sessione e per ogni giorno della settimana.

L’Utente Professionista si impegna a:

  • Verificare e controllare che i servizi offerti attraverso TIMPY siano conformi alla normativa vigente e che in generale la fornitura di servizi sia conforme ai requisiti amministrativi che possono essere applicabili.

  • L'offerta di sessioni in TIMPY richiederà che il professionista assegnato dall'Utente Professionista sia disponibile durante l'orario offerto. Nel caso in cui il professionista assegnato sia registrato come occupato in TIMP in un'altra attività o sessione dello stesso orario offerto, TIMPY mostrerà le sessioni come bloccate e non permetterà di accettare prenotazioni.

  • Seguire le indicazioni per la pubblicazione degli annunci indicate nella sezione seguente.

  • Assicurare la corretta prestazione dei servizi nei tempi e modi indicati nell'offerta pubblicata su TIMPY e rispettare il prezzo pubblicato su TIMPY per tali servizi.

  • Non inviare agli Utenti TIMPY informazioni commerciali non richieste.

  • Non manipolare i prezzi dei servizi offerti su TIMPY o interferire con le pubblicità di altri Utenti Professionisti su TIMPY.

  • Non pubblicare, pubblicizzare o caricare contenuti in una categoria o area inappropriata all'interno di TIMPY.

  • Rispettare in ogni momento le norme sulla protezione dei dati in relazione agli Utenti TIMPY.

5.3.3. Questioni relative alla pubblicazione di annunci e alla realizzazione della prenotazione

I servizi offerti su TIMPY devono essere sempre conformi alle Condizioni d'Uso.

L'Utente Professionista che desidera pubblicare un'offerta di servizi su TIMPY deve tenere presente che con la pubblicazione dell'annuncio, sta erogando un'offerta di servizi che è vincolante dal momento in cui viene accettata da un Utente TIMPY. L'Utente Professionista è responsabile della correttezza, del contenuto e della legalità dell'offerta pubblicata.

Ai fini della pubblicazione di un'offerta, l'Utente Professionista dovrà compilare e completare i vari campi con le informazioni richieste da TIMPY. A titolo illustrativo, dovrà compilare una casella con il prezzo finale (compresa l'IVA applicabile) e invariabile del servizio, la descrizione del servizio, la politica di cancellazione e se il servizio richiede un pagamento anticipato. Una volta che l'offerta è stata pubblicata su TIMPY e accettata da un Utente TIMPY, l'Utente Professionista non può aumentare il prezzo del servizio o apportare modifiche alle informazioni fornite. Una volta che l'Utente TIMPY procede alla prenotazione di un servizio offerto dall'Utente Professionista, questi dovrà rispettare le condizioni indicate nell'offerta e garantire che l'Utente TIMPY possa partecipare e godere del servizio. TMT è completamente al di fuori del rapporto contrattuale stabilito tra l'utente TIMPY e l'Utente Professionista.

L'Utente Professionista può richiedere all'Utente TIMPY di pagare in anticipo utilizzando Google Pay su dispositivi Android e Apple Pay su dispositivi iOS. L'importo pagato in anticipo dall'Utente TIMPY sarà trattenuto nelle sue modalità di pagamento fino al momento in cui il periodo di cancellazione gratuita del servizio configurato dall'Utente Professionista sia scaduto senza che tale cancellazione abbia avuto luogo, a quel punto sarà rilasciato a favore del relativo Utente Professionista.

TMT può, ma non è obbligata a, rivedere i contenuti che l'Utente Professionista intende pubblicare e, di conseguenza, dal momento in cui l'Utente Professionista desidera pubblicare o modificare qualsiasi contenuto su TIMPY, può trascorrere un periodo di tempo indeterminato prima che esso venga effettivamente pubblicato. Il fatto che TMT abbia il diritto di rivedere il contenuto e lo faccia effettivamente non influisce in alcun modo sulla responsabilità del contenuto, che rimane in ogni caso dell'Utente Professionista.

5.3.4. Prezzi e modalità di pagamento

I termini della politica di pagamento e le tariffe per la fornitura di servizi sottoscritti tramite TIMPY devono essere chiaramente indicati nell'offerta pubblicata dall'Utente Professionista.

L'Utente Professionista può addebitare all'Utente Finale presso la sede dell'Utente Professionista, con il metodo di pagamento che ritiene opportuno, o con il metodo di pagamento disponibile in TIMP, che sarà stato liberamente designato da TMT.

Nel caso in cui l'Utente Professionista cancelli un servizio che è stato prenotato e pagato da un Utente TIMPY, dovrà rimborsare all'Utente TIMPY qualsiasi importo addebitato per il servizio cancellato.

Nel caso in cui l'Utente Professionista offra servizi di streaming tramite TIMPY, se l'utente finale utilizza iOS, il servizio sarà addebitato tramite Apple in-app purchases. Apple applica delle commissioni a TMT per tali servizi (attualmente il 30% del prezzo del servizio pagato dall'Utente Finale) e, di conseguenza, TMT consegnerà all'Utente Professionista l'importo consegnatogli da Apple (cioè il prezzo pagato dall'Utente Finale al netto delle commissioni trattenute da Apple).

5.3.5. Commissioni

TMT si riserva il diritto di addebitare agli Utenti Professionisti una commissione per la gestione del pagamento agli Utenti TIMPY. Questa commissione sarà indicata all'Utente Professionista durante il processo di richiesta di pubblicazione dell'offerta in TIMPY.

5.3.6. Commenti degli Utenti TIMPY e valutazione dei servizi

Tutti i Servizi prenotati tramite TIMPY possono essere valutati dall'Utente TIMPY, nei parametri determinati da TMT in qualsiasi momento.

5.4. Funzionalità di firma elettronica

TIMP ha un sistema di firma elettronica collegato alla funzionalità "contratti". TMT agisce come un fornitore di servizi fiduciari non qualificato, fornendo un servizio avanzato di firma elettronica.

La firma elettronica fornita da TIMP include tecnologia biometrica, che permette di catturare i dati biometrici della grafia del firmatario, come la velocità e la pressione del tratto, emulando una firma cartacea.

Di conseguenza, quando un firmatario utilizza la firma elettronica di TIMP, TMT raccoglie i dati biometrici del firmatario per conto degli Utenti Professionisti.

La documentazione in cui è inclusa la firma elettronica sarà redatta totalmente dall'Utente Professionista. TMT non interviene nella redazione o nel controllo del contenuto di tale documentazione. La documentazione in cui è inclusa la firma elettronica può includere campi che devono essere compilati dall'Utente Finale firmatario, come campi data, caselle di controllo, ecc. L'Utente Finale deve firmare in una casella prevista a tale scopo utilizzando una matita digitale o il proprio dito. L'Utente Professionista può anche generare documenti che richiedono la propria firma.

TMT non verifica in nessun caso l'identità del firmatario né ha la capacità di farlo. È quindi responsabilità dell'Utente Professionista che raccoglie la firma verificare suddetta identità durante tutto il processo, al fine di evitare qualsiasi tipo di falsificazione o frode di indentità.

Dal momento in cui il documento viene chiuso una volta raccolte le firme richieste, TIMP registra le firme in formato immagine e blocca il documento registrando la data e l'ora di chiusura.

TMT conserverà una copia dei contratti firmati con firma elettronica, insieme alla firma stessa, dal momento della conclusione del contratto per tutta la durata del rapporto contrattuale tra TMT e l'Utente Professionista.

Dal momento della memorizzazione, il file rimane inalterabile e indivisibile. La copia è conservata in un archivio criptato per impedire l'accesso non autorizzato.

Al termine del contratto tra TMT e l'Utente Professionista, TMT procederà a restituire la copia dei contratti firmati elettronicamente in conformità con quanto stabilito dal Contratto di Responsabile del Trattamento che TMT e l'Utente Professionista sottoscrivono nel momento della registrazione dell'Utente Professionista come utente di TIMP.

TMT non sarà responsabile dei danni causati agli Utenti Professionisti o agli Utenti Finali se uno di essi incorre in uno dei casi previsti dal Regolamento (UE) 910/2014 o dall'articolo 11 della Legge 6/2020, dell'11 novembre, che regola alcuni aspetti dei servizi elettronici di fiducia.

L'Utente Finale sarà precedentemente informato riguardo l'uso e il trattamento della propria firma biometrica per la firma di documenti tramite TIMP, e dovrà accettare liberamente, espressamente e inequivocabilmente l'utilizzo, il trattamento e la conservazione dei propri dati personali biometrici (Categoria speciale di dati personali) da parte di TMT (in qualità di responsabile del trattamento) e per conto degli Utenti professionali, che applicherà le misure necessarie per la loro custodia e sicurezza in conformità alle norme sulla protezione dei dati e per le finalità espresse nell'Informativa sulla privacy.

Allo stesso modo, una volta ottenuto il consenso espresso per il trattamento di questi dati biometrici, questi saranno criptati all'interno del documento e non potranno essere utilizzati da TMT in nessun caso, fatto salve le eccezioni previste dalla normativa in materia di protezione dei dati personali.

5.5 Pagamenti InApp

Gli Utenti Professionisti che lo desiderano possono gestire i pagamenti degli Utenti Finali attraverso TIMP e/o TIMPY. Tale gestione dei pagamenti sarà effettuata direttamente da TMT (tramite un fornitore di servizi di pagamento debitamente autorizzato), pertanto l'Utente Professionista non dovrà creare account con gestori di pagamenti esterni.

TMT sarà responsabile dell'esecuzione degli ordini di pagamento emessi dall'Utente Professionista tramite i Pagamenti InApp. TMT non verificherà la validità del pagamento o del rimborso ordinato dall'Utente Professionista. Tutte le informazioni caricate saranno di responsabilità dell'Utente Professionista, che deve prima confermare la correttezza delle informazioni e dell'ordine emesso. A tal proposito, TMT non sarà responsabile di eventuali controversie o dispute che potrebbero sorgere tra l'Utente Professionista e i suoi Utenti Finali in relazione agli addebiti effettuati.

Le tariffe e/o le commissioni che TMT addebiterà all'Utente Professionista per questo servizio e le modalità di pagamento saranno quelli indicati nelle condizioni specifiche che l'Utente Professionista dovrà accettare prima di sottoscrivere il servizio. TMT potrà trasferire all'Utente Professionista qualsiasi altra tariffa, commissione o onere applicato dal fornitore di servizi di pagamento per qualsiasi concetto relativo alla fornitura del servizio all'Utente Professionista.

6. Pagamenti dagli Utenti Finali agli Utenti Professionisti

Come stabilito dagli Utenti Professionisti, in TIMP i loro clienti Utenti Finali possono effettuare il pagamento dei servizi sottoscritti attraverso TIMP, mediante la piattaforma di pagamento gestita dal provider stabilito da TMT, o pagare direttamente all'Utente Professionista attraverso il metodo di pagamento designato liberamente. Nel caso in cui il pagamento venga effettuato tramite TIMP, TMT gestirà la riscossione per conto degli Utenti Professionisti, che dovranno pagare le commisioni concordate.

Gli Utenti Professionisti sono responsabili di stabilire i prezzi dei servizi che offrono agli Utenti Finali attraverso TIMP e sono inoltre responsabili della fatturazione o dell'emissione del relativo biglietto in conformità alle norme vigenti in materia di obblighi di fatturazione.

Gli Utenti Professionisti sono gli unici responsabili del rispetto degli obblighi fiscali derivanti dalla riscossione dei pagamenti dagli Utenti Finali.

Con l'utilizzo di TIMP, l'Utente Professionista si impegna a rispettare tutte le normative vigenti e si impegna a denunciare all'autorità fiscale competente l'incasso di tutti gli oneri ottenuti in relazione all'utilizzo di TIMP. TIMP raccomanda agli Utenti Professionisti di richiedere una consulenza professionale per assicurarsi di rispettare tutte le normative fiscali applicabili.

7. Costo del servizio

Il costo dei piani TIMP e i termini del contratto, così come le loro estensioni, saranno indicati all'Utente Professionista prima della loro contrattazione, per la corrispondente accettazione ed elaborazione della loro registrazione. La forma di pagamento sarà scelta dall'Utente Professionista tra le opzioni offerte da TMT.

7.1. Costo dei moduli opzionali

TMT offre agli Utenti Professionisti la possibilità di sottoscrivere moduli opzionali da integrare in TIMP. Nel caso in cui l'Utente Professionista attivi uno dei moduli opzionali attraverso il suo account utente TIMP, sarà preventivamente informato del costo del servizio, dell'ambito dell'abbonamento scelto, delle commissioni applicabili, metodo di pagamento, permanenza, tra gli altri aspetti.

7.2. Pagamenti mensili

L'Utente Professionista è a conoscenza in qualsiasi momento tramite la sezione del "Il mio piano" del valore della tariffa mensile da pagare.

7.3. Mancati pagamenti

In caso di mancato pagamento da parte dell'Utente Professionista, TMT si riserva il diritto di cessare la fornitura del servizio se, dopo sette (7) giorni naturali a partire dal primo mancato pagamento, suddetta quota continua ad essere in attesa di pagamento. In tal caso, TMT potrà procedere a bloccare l'accesso dell'Utente Professionista al software online, così come l'applicazione o applicazioni mobili. Fermo restando il blocco, l'Utente Professionista potrà scaricare i dati di carattere personale di cui è responsabile. A tali effetti, dovrà rivolgersi a TMT all'indirizzo di posta elettronica soporte@timp.pro.


L'Utente Professionista dovrà procedere a realizzare il pagamento della quota non pagata entro un massimo di quindici (15) giorni naturali a partire dall'inizio del blocco, in caso di non procedere con la realizzazione del suddetto pagamento, TMT si riserva il diritto di risolvere il rapporto contrattuale instaurato con l'Utente Professionista e, se del caso, di avviare un'azione legale in base ai diritti corrispondenti. Terminato il vincolo contrattuale tra l'Utente Professionista e TMT in caso di mancato pagamento, cesserà l'autorizzazione di TMT in qualità di responsabile del trattamento ad accedere ai dati personali di cui l'Utente Professionista è responsabile. Pertanto, nel rispetto della normativa sulla protezione dei dati, TMT procederà ad eliminare i dati personali trattati per conto dell'Utente Professionista.

8. Disiscrizione degli Utenti Professionisti

Gli Utenti Professionisti potranno richiedere la propria disiscrizione come utenti di TIMP comunicandolo a TMT con un anticipo di quindici (15) giorni prima che si effettui il successivo pagamento dell'abbonamento corrispondente. La disiscrizione dell'utente si realizzerà attraverso la sezione "impostazioni dell'organizzazione" > "piano e fatture" > "il mio piano" > "Modifica" > "Cancellare piano". Una volta ricevuta la comunicazione, TMT procederà a realizzare le azioni necessarie per gestire la richiesta di disiscrizione.


In relazione ai dati personali di cui l'Utente Professionista è responsabile e ai quali TMT ha accesso in qualità di responsabile del trattamento, TMT procederà alla restituzione, distruzione o consegna a un nuovo responsabile del trattamento secondo le istruzioni che l'Utente Professionista invierà a TMT. In assenza di istruzioni, si applicheranno le disposizioni dell'Accordo sul Responsabile del Trattamento dei Dati sottoscritto tra TMT e l'Utente Professionista al momento della registrazione come Utente Professionista di TIMP o di TIMPY.

9. Norme di utilizzo

Gli Utenti devono rispettare le seguenti regole di utilizzo:

  • Non utilizzare TIMP in alcun modo, per scopi o effetti contrari alla legge, alla morale e ai buoni costumi generalmente accettati o all'ordine pubblico.

  • Non utilizzare TIMP se non per uso personale e non vendere, cedere, trasferire o condividere l'account.

  • Non realizzare atti che possano violare qualsiasi diritto di proprietà intellettuale o industriale appartenenti a TMT.

  • Non riprodurre, copiare, registrare, condividere, comunicare, distribuire, consentire l'accesso al pubblico attraverso qualsiasi forma di comunicazione pubblica, trasformare o modificare i contenuti pubblicati su TIMP o creare opere derivate da qualsiasi contenuto.

  • Non utilizzare le informazioni di qualsiasi tipo ottenute tramite TIMP per inviare pubblicità, comunicazioni a scopo di vendita diretta o per qualsiasi altro scopo commerciale.

  • Non assumere l'identità di un'altra persona o organizzazione.

  • Non usare un linguaggio irrispettoso od offensivo né usare la piattaforma per intimidire, molestare o minacciare qualcuno.

  • Non presentare, citare e raccomandare aziende o siti web e in generale realizzare azioni di marketing o spam.

  • Non caricare, pubblicare, mostrare o condividere qualsiasi contenuto che:

    • dia l'impressione di essere approvato, avallato o supervisionato da TMT;

    • contenga o si riferisca a dati personali o informazioni di qualsiasi persona;

    • mostri, includa o si riferisca a qualsiasi persona se non è stato ottenuto il suo consenso esplicito;

    • pubblicizzi o annunci beni, servizi o immagini di terzi;

    • sia illegale, fraudolento, diffamatorio, discriminatorio, minaccioso, molesto, che incoraggi o promuova la violenza o qualsiasi attività illegale;

    • mostri, promuova o faccia riferimento a pornografia, violenza in qualsiasi forma, droghe, armi, materiale scatologico o contenuti simili;

    • contenga, promuova o faccia riferimento a qualsiasi discorso di odio contro qualsiasi individuo o gruppo;

    • promuova o faccia riferimento ad attività commerciali o di vendita da parte di terzi..

  • Non usare né partecipare a condotte ingannevoli o che possano fuorviare qualsiasi Utente

  • Non assumere l'identità di TMT o dei suoi dipendenti o qualsiasi altro Utente.

  • Non introdurre consapevolmente in TIMP nessun elemento che possa essere dannoso, come virus, trojan, ecc.

  • Non tentare di scoprire in alcun modo il codice sorgente di TIMP.

La violazione delle presenti norme di utilizzo può comportare la sospensione dell'accesso all'utilizzo di TIMP. In tal caso, TMT informerà l'Utente della sospensione dell'accesso e dei motivi di tale sospensione. TMT rispetterà in ogni caso i diritti degli Utenti in conformità alle normative in vigore.

10. Proprietà intellettuale e licenza d'uso

TMT è titolare di TIMP, dell'applicazione mobile associata, dei suoi manuali e di qualsiasi altro materiale correlato, così come, a titolo esplicativo e non esaustivo, dei contenuti accessibili attraverso il sito web www.tim.pro/it, di TIMP e della sua app, marchi ed altri segni distintivi. I diritti di proprietà industriale e intellettuale associati a detti beni immateriali sono di proprietà di TMT, che ne detiene i diritti esclusivi di uso e fruizione in conformità alla normativa in vigore.

La licenza d'uso del software TIMP e dell'applicazione mobile viene concessa all'Utente Professionista su base non esclusiva e non trasferibile per la stessa durata dell'abbonamento sottoscritto. In ogni caso, la presente licenza d'uso si limita a consentire all'Utente Professionista l'utilizzo e la fruizione di TIMP e dell'applicazione mobile alle condizioni contrattuali. È espressamente vietato modificare, copiare, riutilizzare, sfruttare, riprodurre, comunicare pubblicamente TIMP e l'applicazione mobile o parte di essa, decodificare il codice sorgente di TIMP e della sua applicazione mobile. È vietato, inoltre, modificare, copiare, riutilizzare, sfruttare, riprodurre, comunicare pubblicamente, pubblicare contenuti o distribuire in qualsiasi modo tutti o parte dei contenuti inclusi nel sito web www.timp.pro, TIMP e la sua applicazione mobile, per scopi commerciali o di qualsiasi altra natura, senza l'autorizzazione espressa o scritta di TMT o, eventualmente, del titolare dei diritti corrispondenti.

Terminato il rapporto tra TMT e l'Utente Professionista, cesserà immediatamente qualsiasi licenza o autorizzazione d'uso concessa da TMT all'Utente Professionista ai sensi delle presenti Condizioni.

11. Aggiornamenti e supporto tecnico

TMT adatterà TIMP in base a quelle modifiche o aggiornamenti che riterrà necessari od opportune. Gli aggiornamenti saranno applicati automaticamente come stabilito da TMT.

TMT non garantisce la permanenza delle funzionalità attuali del software nello stesso stato in cui si trovano attualmente, e può in qualsiasi momento apportare aggiornamenti o modifiche che ritenga opportune.

TMT risponde alle domande relative al funzionamento e all'utilizzo del software TIMP tramite un servizio di posta elettronica all'indirizzo soporte@timp.pro.

12. Obblighi di TIMP e degli Utenti Professionisti

Sono obblighi di TMT:

  1. Permettere all'Utente Professionista l'utilizzo del software online e l'applicazione mobile TIMP per gli scopi descritti nella sezione tre delle presenti condizioni e nelle condizioni specifiche.

  2. Permettere all'Utente Professionista di accedere alle informazioni di cui dispone TMT riguardo le prenotazioni di appuntamenti effettuate dagli Utenti.

  3. Mostrare in TIMP le informazioni inserite dall'Utente Professionista e le eventuali modifiche apportate dallo stesso.

  4. Versare sul conto bancario il cui titolare è l'Utente Professionista, l'importo risultante dalla differenza dell'importo abbonato dall'Utente Finale in pagamento della quota acquistata, e l'importo corrispondente alla commissione dovuta a TMT, secondo la percentuale concordata.

Sono obblighi dell'Utente Professionista:

  1. Mantenere aggiornato il proprio profilo di Utente Professionista su TIMP, rettificando, se necessario, i propri dati personali, il nome o la ragione sociale, la partita IVA, l'indirizzo, le coordinate bancarie o qualsiasi altro dato richiesto da TMT in TIMP, così come mantenere aggiornati i prezzi, le sessioni e i servizi offerti attraverso TIMP.

  2. Pagare la quota corrispondente all'abbonamento sottoscritto, entro il periodo e modalità concordate.

  3. Ricevere e occuparsi di qualsiasi tipo di reclamo da parte di terzi relativo ai servizi prestati dall'Utente Professionista, così come quelli relativi all'aggiornamento dei prezzi e dei servizi pubblicati.

  4. L'Utente Professionista è anche titolare di tutti i diritti di proprietà, proprietà intellettuale o industriale in relazione ai contenuti inclusi in TIMP.

  5. L'Utente Professionista dovrà indicare in TIMP la propria politica in materia di modifiche, cancellazioni e rimborsi, in modo che l'Utente Finale sia a conoscenza di tale politica prima di effettuare il pagamento. Informare gli Utenti Finali della sua politica sulla privacy in modo tempestivo.

  6. L'Utente Professionista deve soddisfare le richieste dell'Utente di cancellazione, rimborso o modifica del servizio sottoscritto in conformità con la politica di cancellazione, modifica, rimborso e restituzione pubblicata in TIMP, osservando, in ogni caso, le disposizioni delle presenti condizioni generali relative alla politica di rimborso per gli Utenti finali.

  7. Concedere le autorizzazioni corrispondenti affinché TMT possa, direttamente o tramite i fornitori di servizi di riscossione che TMT selezioni, attraverso TIMP, gestire la riscossione dei pagamenti effettuati dall'Utente Finale come corrispettivo per l'acquisizione di servizi o buoni riscattabili per i servizi prestati presso il centro/i dell'Utente Professionista.

  8. Consentire a TMT, direttamente o tramite i fornitori di servizi di gestione della riscossione selezionati da TMT, di detrarre dalla quantità pagata dall'Utente l'importo corrispondente alla commissione per il servizio di gestione della riscossione in conformità con le disposizioni delle presenti condizioni.

  9. Fornire all'Utente Finale la fattura, ricevuta o documento fiscale da generare in seguito all'acquisizione da parte dell'Utente Finale del servizio o abbonamento riscattabile nei servizi forniti presso il centro dell'Utente Professionista, indicando l'importo totale, senza sottrarre la commissione fatturata da TMT, e l'IVA, se applicabile.

  10. Avere tutti i permessi e le autorizzazioni amministrative necessarie in vigore.

  11. Utilizzare TIMP per scopi leciti e nel rispetto della legislazione vigente; in particolare e senza limitazioni, utilizzare TIMP in conformità con quanto disposto della legge 11/2021, del 9 luglio, sulle misure per prevenire e combattere la frode fiscale e con la legislazione fiscale in vigore in qualsiasi momento.

  12. Fare un uso diligente dei contenuti e dei servizi accessibili da TIMP.

13. Responsabilità

TMT garantirà, per quanto ragionevolmente possibile ed entro i limiti indicati nelle presenti Condizioni, il corretto funzionamento del software TIMP. Tuttavia, TMT non sarà responsabile di eventuali interruzioni di accesso che si verifichino per motivi che esulano dal suo controllo, come incidenti nelle reti di comunicazione, attività di manutenzione di programmi, risoluzione di problemi, tra gli altri, anche se farà ogni sforzo per garantire che non si verifichino. Rispetto a tali interruzioni programmate o note, TMT darà un ragionevole preavviso all'Utente Professionista, declinando ogni responsabilità per l'impossibilità di accesso al software da parte dell'Utente Professionista.

TMT è un mero fornitore di servizi di intermediazione e pertanto non è responsabile dei contenuti che l'Utente Professionista può ospitare sul proprio account TIMP. Qualsiasi danno o pregiudizio che possa essere causato a terzi dal contenuto o dalle informazioni ospitate dall'Utente Professionista in TIMP rientrerà nella piena responsabilità dell'Utente Professionista. TMT agirà con la dovuta diligenza non appena venga a conoscenza di eventuali violazioni di diritti di terzi.

TMT non è parte del rapporto contrattuale stabilito da ciascun Utente Professionista con i suoi corrispondenti Utenti Finali, e pertanto non sarà responsabile nei confronti di tali Utenti Finali. L'Utente Professionista è l'unico responsabile dell'adempimento dei suoi obblighi nei confronti degli Utenti Finali. A titolo esemplificativo e non esaustivo, TMT non sarà responsabile della corretta erogazione dei servizi offerti dall'Utente Professionista, anche quando utilizza TIMP per la gestione delle prenotazioni, delle agende e degli utenti finali, né di quelli il cui pagamento è stato gestito tramite TIMP, fatto salvo quanto previsto dalle presenti condizioni in merito alla politica di rimborso.

TMT non esercita alcun controllo sui contenuti che gli Utenti Professionisti possono pubblicare né si assume alcuna responsabilità per tali contenuti né ha alcun obbligo di supervisione o monitoraggio. L'Utente Professionista è l'unico responsabile del contenuto che rende pubblico.

Inoltre, in caso di reclamo da parte dell'Utente Finale, l'Utente Professionista esonera TMT da ogni responsabilità. A questo proposito, l'Utente Professionista riconosce che, in caso di reclamo da parte dell'Utente Finale nei confronti di TMT, questi sarà indirizzato da TMT all'Utente Professionista in modo che possa perseguire il suo reclamo.

In caso di reclamo da parte dell'Utente Professionista per inadempienze e/o danni di qualsiasi tipo derivanti dall'utilizzo di TIMP, l'Utente Professionista accetta che TMT sia responsabile fino all'importo massimo del quota mensile pagata dall'Utente Professionista per il periodo in cui si è verificato l'incidente o è stato causato il danno.

L'Utente Professionista accetta e riconosce che qualsiasi reclamo fatto dall'Utente per quanto riguarda la qualità o la diligenza nella fornitura del servizio fornito dall'Utente Professionista sarà a carico dell'Utente Professionista.

Inoltre, l'Utente Professionista riconosce che il software TIMP non è progettato per soddisfare le sue esigenze particolari, ma è destinato ad un uso generale. Non si garantisce che i servizi forniti dal software siano quelli che, secondo l'opinione dell'Utente Professionista, dovrebbero essere forniti, o che soddisfino le sue particolari esigenze.

14. Divieti

È fatto divieto qualsiasi uso diverso dallo scopo di TIMP indicato nelle presenti condizioni, e l'Utente Professionista sarà responsabile dei danni causati in conseguenza dell'inadempimento di uno qualsiasi degli obblighi inclusi nelle presenti condizioni.

È vietata la riproduzione totale o parziale del software TIMP, anche per uso personale, con qualsiasi mezzo e sotto qualsiasi forma, permanente o transitoria; la traduzione, l'adattamento, la disposizione o qualsiasi altra trasformazione e la riproduzione dei risultati di tali atti e qualsiasi forma di distribuzione pubblica, incluso il noleggio del software o qualsiasi trasferimento d'uso a terzi non autorizzati o il reverse engineering di TIMP.

Questi atti costituiscono una violazione dei diritti di fruizione di TMT e possono costituire un reato contro la proprietà intellettuale.

15. Protezione dei dati

I dati forniti dagli Utenti Professionisti sono trattati in conformità con le disposizioni della Politica sulla Privacy di TMT, pubblicata su https://www.timp.pro/politica-de-privacidad.

La fornitura dei servizi oggetto delle presenti Condizioni e delle condizioni specifiche da parte di TMT agli Utenti Professionisti comporta l'accesso da parte di TMT ai dati personali di cui l'Utente Professionista è responsabile. A tal proposito, nel rispetto della normativa sulla protezione dei dati personali, TMT e l'Utente Professionista devono sottoscrivere il contratto per il trattamento dei dati che TMT mette a disposizione degli Utenti Professionisti al momento della registrazione a TIMP. Tale contratto stabilisce le istruzioni che TMT deve seguire per il trattamento dei dati personali per conto dell'Utente Professionista.

16. Configurazione delle informazioni personali

Da TIMP è possibile che gli Utenti Finali e gli Utenti Professionisti possano accedere ed aggiornare le informazioni di profilo, sia attraverso l'applicazione web che attraverso l'applicazione mobile. Queste modifiche avranno effetto immediato una volta salvate e saranno ricevute da TIMP per successivi utilizzi.

Un Utente Finale può chiedere all'Utente Professionista con cui ha sottoscritto servizi, di annullare l'iscrizione attraverso l'applicazione mobile, dal menu "Annullamento dell'iscrizione". L'Utente Professionista dovrà mettersi in contatto con l'Utente Finale per indicare i passi da seguire.

17. Invalidità o inefficacia delle clausole

Qualora una clausola inclusa nelle presenti Condizioni sia dichiarata, in tutto o in parte, nulla o inefficace, tale nullità o inefficacia si ripercuoterà su tale disposizione o, a seconda dei casi, sulla parte della stessa che risulti nulla o inefficace, e tale disposizione si considererà in tutto o in parte non inclusa, restando applicabili gli altri accordi inclusi nelle Condizioni.

18. Legge applicabile e giurisdizione

Le presenti Condizioni saranno regolate e interpretate in conformità con la legge spagnola in tutto ciò non espressamente stabilito.

Per la risoluzione di qualsiasi controversia tra TMT e l'Utente Professionista derivante dall'interpretazione, esecuzione o adempimento delle presenti condizioni, saranno competenti i tribunali della città di Valencia, rinunciando espressamente a qualsiasi altra giurisdizione che possa corrispondere.

Questo articolo ti è stato utile?

Fantastico!

Grazie per il tuo feedback

Siamo spiacenti di non poterti essere di aiuto

Grazie per il tuo feedback

Facci sapere come possiamo migliorare questo articolo!

Seleziona almeno uno dei motivi

Feedback inviato

Apprezziamo il tuo sforzo e cercheremo di correggere l’articolo